Ricetta mousse di mele con cannella e crostata di mele | Grilioo

Le mele con Grilioo: due ricette golose per le giornate di relax!

Ricetta mele Grilioo
800 460 Irene Pocaterra

Brr…che freddo! Non conosco modo migliore per passare un spensierato momento di relax che accendere Grilioo e, mentre sorseggio un tè sul divano, sperimentare qualche nuova cottura (tanto è automatico!). Oggi mi dedico a due ricette a base di mele.

La mela è un frutto che adoro, versatile, ottima merenda, splendido se abbinato alla carne o a un primo piatto come ad esempio un buon risotto. Per non parlare delle insalate estive o delle macedonie.

Le proposte di oggi sono due: una mousse semplicissima, dietetica e nutrizionalmente parlando una merenda senza grassi e carica di vitamine e una buona crostata per la colazione.

Mousse di mela con cannella e mandorle

Taglia a spicchi le mele e disponili senza buccia in griglia. Accendi i fuochi e metti in rotazione a 180°C per una ventina di minuti. Una volta cotti, frulla il tutto con un frullatore a immersione creando un composto al quale se lo desideri potresti aggiungere un cucchiaio di acqua calda.

Disponi la mousse in una coppetta e ti consiglio una generosa spolverata di cannella e mandorle in scaglie, oppure per i più golosi un po’ di cacao amaro e scaglie di cioccolato fondente almeno 70%.

Crostata di mele

La seconda proposta è usare questa polpa per preparare una crostata per il mattino. Mentre le mele si cuociono con Grilioo, impasta una frolla con 200 gr di farina 0 e 100 gr di farina integrale, 2 uova, 60 gr di zucchero mascobado, 90 gr di olio d’oliva e un cucchiaino di lievito.

Lascia riposare l’impasto per una mezz’ora in frigorifero, poi tiralo fuori e disponilo in una teglia ricoperta di carta da forno. Aggiungi le mele cotte e a questo punto sorseggia il tuo tè e inforna a 180°C per 30 minuti.

Buon goloso relax!

Commenti
Irene Pocaterra
AUTORE

Irene Pocaterra

Sono Nutrizionista. La mia carriera nasce da una passione che all’apparenza potrebbe risultare in netto contrasto con la mia professione: amo il cibo, mi piace cucinare, anzi mi rilassa tantissimo e adoro mangiare! Cresciuta da una mamma lavoratrice a tempo pieno bravissima ai fornelli e da una nonna che non c’è più, amante della tradizione emiliana e della cucina contadina, aiuto le persone a dimagrire motivate e a mangiare sano.

Tutte le storie di: Irene Pocaterra

Send this to friend